CONDIVIDI
Andrea Dovizioso (Getty Images)

Ci siamo, è lo scontro decisivo per il titolo mondiale. Teatro di questa avvincente battaglia finale sarà come sempre Valencia, un circuito che più di una volta non ha portato molta fortuna ai colori italiani. A contendersi la corona iridata saranno i due protagonisti di questa stagione, Andrea Dovizioso e Marc Marquez.

L’alfiere della Ducati dista ben 21 punti dallo spagnolo e per laurearsi per la prima volta in carriera campione del mondo di MotoGP avrà bisogno che Marc Marquez termini la corsa nelle retrovie.

Dovizioso senza rimpianti

Come riportato da “Motorsport.com”, Andrea Dovizioso ha così dichiarato: “Sono sereno, non ho nulla da perdere. Dobbiamo vincere la gara, sappiamo che è difficile, ma dobbiamo farlo e a Marc deve succedere qualcosa. Dobbiamo lavorare come ad ogni weekend. Non ho nulla da perdere, sono in una situazione tranquilla e cercherò di portare a casa il massimo”.

L’italiano ha poi parlato anche del possibile ritiro di Marquez: “Dopo questa stagione non parto sconfitto, certo è più complicato vincere che vedere un ritiro di Marc, perché questa è una pista ostica per noi. Marquez di solito è uno che quando vede certe opportunità non riesce a frenarsi e potrebbe sbagliare, ma noi dobbiamo concentrarci sui noi stessi e provare a vincere”.

Andrea Dovizioso però non ha rimpianti per un mondiale che a prescindere dal suo esito è stato stratosferico per lui. Il pilota italiano, infatti, attualmente è a 6 successi stagionali e se vincesse a Valencia diventerebbe addirittura il pilota più vittorioso della stagione superando proprio Marquez.

L’alfiere della Ducati ha poi continuato: “Solo lui può sbagliare, io non ho nemmeno la pressione del secondo posto in campionato che è già mio. La pressione è tutta su Marc. In questa stagione ci sono stati momenti come il Mugello che mi hanno riempito il cuore. Quest’anno è stato tutto diverso, chi mi ha sostenuto lo ha fatto perché l’ho emozionato”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori