CONDIVIDI

‘Day of Champions’: Valentino Rossi campione di beneficenza

Come da tradizione a Silverstone giovedì si è tenuto il “Day of Champions”, l’asta benefica organizzata per la fondazione “Two Wheels for Life” che quest’anno ha raccolto 320.362 euro.

Un selfie con Valentino Rossi è stato pagato più di 3300 euro, con il compagno di squadra Maverick Viñales un altro fan ha invece sborsato un modesto 330 euro, esattamente un decimo! Ancora una volta il campione di Tavullia si è confermato il più amato e gettonato. Per una foto con Andrea Dovizioso pagate 600 sterline, 900 per uno scatto con Marc Marquez, 500 con Scott Redding, 700 con Cal Crutchlow, 450 con Andrea Iannone.

Un cappellino del numero 46 è stato venduto a 1.600 sterline, mentre la giacca che stava indossando, autografata, è schizzata a 2.600 sterline. Per un paio di guanti firmati Dani Pedrosa sono stati offerti quasi 780 euro. Gli stivali firmati di Viñales, vincitore a Silverstone due anni fa su Suzuki, sono stati pagati 640 euro. Gli schizzi dei circuiti disegnati dai piloti in Austria, durante la conferenza stampa del giovedì, sono stati battuti all’asta e inutile dirlo, il più pagato è stato quello di Valentino Rossi, ceduto a 2210 euro. Il disegno di Jorge Lorenzo a 828, quello di Andrea Dovizioso 443 e quello di Bradley Smith 332 euro.

La giornata si è conclusa con una eccezionale asta con premi donati da Dorna, Triumph Motorcycles e i team del MotoGP. Il Day of Champions ha vissuto la sua 29esima edizione contribuendo ancora una volta alla raccolta fondi per progetti sanitari nelle aree più povere e remote dell’Africa sub-sahariana, ma nulla di tutto questo sarebbe possibile senza il supporto dei team e dei piloti di MotoGP e l’idea iniziale del fondatore Randy Mamola. “Day of Champions è un meraviglioso esempio di come tutti noi del MotoGP ci impegniamo per migliorare la vita di chi è meno fortunato. Da Dorna alla FIM, alle squadre, ai piloti, tutti”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori