CONDIVIDI
Danilo Petrucci (Getty Images)

Danilo Petrucci arriva da una stagione davvero di spessore. Il pilota del Team Pramac nel 2017 ha portato a casa 4 podi e una serie di prestazioni convincenti. Se continuerà con il suo processo di crescita ad attenderlo ci sarà nel 2019 una promozione nella squadra ufficiale.

Come dichiarato in esclusiva a noi di Tuttomotoriweb, Danilo Petrucci ha tra le sue priorità per la prossima stagione quella di approdare nel team Ducati ufficiale, ma per farlo dovrà fare una grande stagione.

Petrucci vuole allevare le nuove leve

Come riportato da “Il Messaggero”, Danilo Petrucci ha così commentato i suoi test: “Abbiamo lavorato tanto con entrambe le moto, potevo fare qualcosina in più sul giro secco, ma c’è stato un problema tecnico che mi ha rallentato. In ogni caso sono contento di quello che ho provato guidando la GP 18. In Thailandia avrò più tempo per provare la moto e sono convinto di poter fare ancora meglio”.

Il pilota della Pramac ha poi proseguito: “Nel ternano, dove sono nato e cresciuto, manca un impianto adeguato che permetta ai ragazzi di approcciarsi alle moto per mettersi alla prova. Proprio per questo voglio impegnarmi in prima persona per costruire nella provincia di Terni una pista che possa ospitare gare di motocross e minimotocross”.

Infine Danilo Petrucci ha così concluso: “Voglio una pista che sia pensata soprattutto per far avvicinare i bambini al motocross, insomma quello che io non ho avuto quando ho cominciato”. Insomma l’alfiere della Ducati, un po’ come fatto anche da Valentino Rossi vuole mettere a disposizione il proprio tempo e il proprio denaro per allevare i giovani talenti italiani del futuro”.

Antonio Russo