CONDIVIDI
Valentino Rossi e Luca Marini (Instagram)

MotoGP | Da Valentino Rossi a Schumacher, il peso di essere fratelli di una star

Essere fratelli di una star è sempre complicato, soprattutto se ti ritrovi a fare lo stesso mestiere di tuo fratello. Devi sopportare i continui paragoni e soprattutto quella continua fama di raccomandato che ti precede. Non conta che sei bravo, non conta che probabilmente avresti raggiunto quel livello a prescindere da tutto perché per tutti sarai sempre il fratello di.

In F1 ci sono stati i fratelli Schumacher: il primo Michael 7 volte campione del mondo, il secondo Ralf ha chiuso la carriera con 6 vittorie e 27 podi. Un bottino rispettabilissimo per chiunque se non fosse che lui è il fratello del più vincente pilota di F1 di tutti i tempi. Chi ha vissuto quella F1 sa perfettamente che Ralf era un ottimo pilota, anche se troppo poco si diceva di lui questo.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Valentino Rossi CLICCA QUI

Tanta ingiustizia per questi piloti

In tempi recenti, non discostandoci dall’ambito motoristico ci sono i due fratelli, uno per parte, di Valentino Rossi e Marc Marquez. Il piccolo di casa Marquez è un signor pilota, campione del mondo Moto3 nel 2014. In Moto2 lo spagnolo ha incontrato qualche difficoltà di troppo, soprattutto nell’ultima annata, ma in questi anni con 7 successi e 28 podi ha sicuramente dimostrato di non essere un raccomandato come invece in molti avevano sostenuto.

Per quanto concerne, invece, il fratellastro di Valentino Rossi, Luca Marini, è stabilmente nel Motomondiale dal 2016. In quest’ultima annata però, dopo il passaggio nel Team VR46, sembra aver trovato quel giusto equilibrio che gli serviva ad esplodere definitivamente. Nel 2018, infatti, sono arrivati per lui diversi podi e soprattutto la prima vittoria nel Motomondiale dimostrando anche per lui un talento troppo spesso offuscato ingiustamente dalla stella del fratello. Insomma troppo spesso bisognerebbe giudicare un pilota spogliandolo in un certo senso dal proprio cognome.

Antonio Russo

 

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori