CONDIVIDI
Casey Stoner
Casey Stoner (Getty Images)

MotoGP, Paolo Ciabatti svela il retroscena sul futuro di Casey Stoner con Ducati.

Durante il warm up del GP di Brno, il direttore sportivo di Ducati Corse, Paolo Ciabatti, ha confermato al reporter di World Feed, Simon Crafar, che la casa di Borgo Panigale ha parlato con la leggenda della MotoGP Casey Stoner del suo futuro come collaudatore del marchio e che niente è ancora stato deciso.

Nei giorni scorsi si era vociferato di un probabile non rinnovo di contratto per il teste australiano, dal momento che è in scadenza a fine 2018 e le sue condizioni di salute spingerebbero ad appendere definitivamente il casco al chiodo. “La situazione è che, quando abbiamo concordato con Casey di tornare in Ducati come test rider e ambasciatore del marchio, abbiamo avuto un 2 +1 – un contratto di 3 anni – che scade alla fine del 2018. Quindi noi abbiamo incontrato Casey durante la settimana del World Ducati Week a Misano e abbiamo parlato un po’ del futuro”, ha spiegato Paolo Ciabatti.

Lo scorso mese di febbraio Stoner ha subito un intervento chirurgico alla spalla destra, a pochi giorni di distanza dalla sua ultima apparizione in pista nei test di Sepang. Il motivo dell’intervento risale a qualche anno fa, quando una caduta aveva compromesso il corretto funzionamento della cuffia del rotatore di Casey; da quel momento la spalla continuava a lussarsi. “Si sta ancora riprendendo dall’intervento chirurgico alla spalla e non riesce ancora a muovere la spalla a più di 90 gradi, quindi è stato un intervento chirurgico piuttosto completo e sta ancora riabilitando – ha aggiunto Ciabatti -. Quindi abbiamo deciso di rivederci più tardi, a settembre, e vediamo quali sono i progressi con la spalla per vedere se ci sono le condizioni per continuare come collaudatore e ambasciatore del marchio, o forse solo come ambasciatore. Dovremo decidere con lui. Penso che la sua preoccupazione principale ora sia recuperare l’uso della sua spalla e del suo braccio. Una volta fatto, possiamo parlare del futuro”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori