CONDIVIDI
Lorenzo (Getty Images)

MotoGP | Che sfortuna per Jorge Lorenzo, un infortunio ogni 40 giorni

Jorge Lorenzo sta vivendo forse il periodo più buio della sua carriera, ma non propriamente per le sue prestazioni sportive, piuttosto per l’elevato numero di infortuni che lo stanno colpendo da circa 1 anno a questa parte.

Tutto è partito ad Aragon quando lo spagnolo finì a terra alla prima curva. Dopo quel terribile infortunio Jorge Lorenzo provò il ritorno in Thailandia, ma anche lì nelle prove si ritrovò a terra peggiorando la propria situazione fisica. Come se non bastasse durante gli allenamenti invernali è caduto nuovamente fratturandosi lo scafoide e infine nel weekend della prima gara è caduto di nuovo rimediando la prima costola destra incrinata.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti su Jorge Lorenzo CLICCA QUI

Lo spagnolo davvero sfortunato

Dal GP di Aragon a quello del Qatar sono passati circa 160 giorni con in mezzo ben 4 infortuni per una media approssimativa di circa un infortunio ogni 40 giorni. Questi dati danno il senso di quanto sia stato sfortunato sinora Jorge Lorenzo.

Se ci mettiamo che lo spagnolo sta vivendo un punto cruciale della sua carriera con un’avventura in Honda per niente semplice vista la compagnia nel box di un mostro di bravura come Marc Marquez questi infortuni sono arrivati nel momento meno opportuno.

Lorenzo, infatti, sta ancora cercando di prendere confidenza con la nuova moto e questi continui problemi fisici non lo aiutano per niente. La speranza è che possa presto essere al top della forma per vedere una sfida ad armi pari tra i due migliori piloti che la Spagna ha partorito nell’ultimo decennio.

Antonio Russo

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori