CONDIVIDI
Chaz Davies (Getty Images)

Dopo l’infortunio in gara 1 a Misano Chaz Davies non si è perso d’animo. E’ stato presente ai box, dove ha assistito alla vittoria del compagno di team Marco Melandri. Stamane si è sottoposto a una visita specialistica al Policlinico di Modena per capire l’entità dell’infortunio alla vertebra L3, ad opera del dottor Fabio Catani.

Le notizie che arrivano dalla sala medica sono ottimistiche. Il pilota gallese della Ducati si sottoporrà ad un trattamento di fisioterapia e dovrebbe essere regolarmente in pista per il prossimo appuntamento a Laguna Seca in programma fra tre settimane. Nei prossimi giorni dovrà passare altre visite mediche per capire l’evoluzione della frattura. Solo dopo queste potrà ufficializzare il suo ritorno in pista.

“Non è mai ideale essere in pista senza poter correre, ma era importante essere qui a fare il tifo oggi e onestamente sono felice perché la caduta poteva avere conseguenze peggiori. – ha detto Chaz Davies nella giornata di ieri -. Non sono al massimo della condizione, nei prossimi giorni ci concentreremo sul recupero.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori