CONDIVIDI
Casey Stoner (photo Twitter)

Casey Stoner ha partecipato a due giorni di test a Sepang per poi lasciare lo sviluppo della Desmosedici nelle mani di Michele Pirro e poi dei piloti ufficiali. L’australiano non ha avuto il tempo di provare la nuova GP18 a causa della pioggia, ma ha valutato alcuni aggiornamenti e girato con una evoluzione della GP17 equipaggiata con motore 2018 e un telaio modificato.

Casey Stoner non parteciperà nè ai test in Thailandia nè in Qatar e non sarà a disposizione di Ducati almeno fino al mese di luglio, in quanto sottoposto ad intervento chirurgico alla spalla per curare una vecchia frattura ossea. Sebbene nessuna informazione ufficiale sia stata rilasciata su questo argomento, ma Paolo Ciabatti ha confermato nei giorni scorsi, non si conosce la data esatta dell’intervento, avvenuto con molta probabilità la scorsa settimana. Richiederà un periodo di recupero di almeno 4 mesi e forse il due volte iridato sarà presente a Misano dal 20 al 22 luglio per il World Ducati Week.