CONDIVIDI
Carlo Pernat (Getty Images)
Carlo Pernat (Getty Images)

Il referendum in Grecia è stato vinto con oltre il 60% dei voti dal fronte del no sostenuto dal premier Alexis Tsipras, che sottolinea di non voler chiudere le porte all’Unione Europea, ma di volersi sedere al tavolo delle trattative in nome di un programma di riforme basato sulla giustizia sociale.

La maggioranza del popolo greco ha detto no al piano di salvataggio proposto da Ue, Bce e Fmi e, quando lo spoglio non è ancora concluso, arriva una riflessione di Carlo Pernat, il manager ligure che stavolta non si sofferma a parlare di MotoGP.

“Il popolo greco, se ci fosse stato bisogno, ha data un altro esempio di cosa è veramente la democrazia – ha commentato su Facebook -. Soprattutto i giovani, quasi la maggioranza, hanno votato no schierandosi contro una Europa che ti vuole annientare a favore della Germania. Dobbiamo prendere esempio da loro e riprendere la nostra sovranità e le nostre tradizioni – ha concluso Carlo Pernat -, cosa che stiamo perdendo quasi del tutto”.

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori