CONDIVIDI
Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo (©Getty Images)

MotoGP | Brembo chiede scusa a Jorge Lorenzo: “Siamo realmente dispiaciuti”

Brembo si assume la responsibilità dell’incidente rimediato da Jorge Lorenzo in Qatar, quando al 12° giro, mentre si trovava in 10^ piazza dietro alla Suzuki di Andrea Iannone, è finito sull’asfalto per un problema all’impianto frenante.

La stagione del pilota maiorchino è iniziata in salita, ma le responsabilità stavolta sono estranee al box Ducati. “In relazione a quanto accaduto al pilota Jorge Lorenzo del Team Ducati durante il Gran Premio di MotoGP del Qatar, Brembo è realmente dispiaciuta che il ritiro del pilota nel corso del 12esimo giro sia stato causato da un problema legato all’impianto frenante.
Al termine di accurate analisi dei nostri tecnici, confermiamo che il problema è stato individuato e risolto – si legge in una nota – affinché tale anomalia non possa ripresentarsi”.

Al rientro ai box dopo appena metà gara Jorge Lorenzo non riusciva a spiegare quanto accaduto: “E’ stata una giornata molto strana, non mi era mai successo durante la mia carriera: ho finito i freni e in pratica sono dovuto saltare dalla moto per evitare di sbattere contro il muro. Già dal secondo giro la leva del freno anteriore ha iniziato ad allungarsi, quindi pensavo che il disco si stesse surriscaldando. Ho cercato di usare sempre meno il freno anteriore, ma poi ho iniziato ad avere un buon passo e alla curva 4 ho provato a passare Iannone, ma i freni non hanno risposto. Non lo so se sia stato un problema meccanico: forse si è rotta una pastiglia, perché quando hanno riportato la moto al box non c’era”.

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori