Jorge Lorenzo nel box
Jorge Lorenzo (Getty Images)

MotoGP | Bradl: “Ho battuto Lorenzo? Andava semplicemente troppo lento”

L’inizio di Jorge Lorenzo in Honda non è stato di certo incoraggiante. Il rider spagnolo sinora non è mai riuscito a portare a casa prestazioni di spessore e soprattutto è apparso in grave ritardo di condizione fisica. A pesare sulla sua brutta partenza soprattutto alcuni infortuni che stanno ritardando la sua fase di apprendistato in HRC.

Come riportato da “ServusTV”, il tester della Honda Bradl ha parlato della propria gara a Jerez: “Jerez è stato un gran weekend di gara per me. Non ho spesso l’opportunità di correre e mi sono divertito. Ora sono arrivato ad un’età in cui posso gestire meglio la pressione e assorbirla di più. Mi sentivo a mio agio con la moto”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Bradl non esclude un ritorno in MotoGP a tempo pieno

Il rider tedesco ha poi proseguito: “Mi sentivo molto a mio agio con la moto. Ad essere onesti non so come ho fatto a battere Jorge Lorenzo, credo che fosse semplicemente troppo lento. Sto bene nel weekend e ho tanto sostegno da tutto il team. Ci siamo amalgamati bene insieme. Abbiamo sempre una buona atmosfera nella squadra”.

Bradl non ha escluso anche un suo ritorno in pianta stabile in MotoGP: “Sarebbe grandioso, se si presentasse l’occasione naturalmente dire di si. La squadra deve adattarsi a me, sono molto vicino alla Honda e ora devo dire che funziona tutto davvero molto bene. Nel paddock va tutto così veloce. Certe volte arriva una possibilità, ma per ora voglio concentrarmi a fare il collaudatore e vediamo che succede”.

Antonio Russo

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore