CONDIVIDI
Franco Morbidelli (Getty Images)

MotoGP | Per Franco Morbidelli un futuro da ufficiale

Franco Morbidelli è stato protagonista di un buon esordio in Qatar. Il contratto che lo lega a Marc VDS è biennale con opzione per il 3° anno. Nei prossimi mesi proprio la squadra di Michael Bartholemy dovrebbe cominciare a trattare il rinnovo con Honda per la fornitura di moto per i prossimi anni e la speranza è quella di strappare una moto ufficiale proprio per Franco Morbidelli.

Come riportato da “Sky Sport”, Michael Bartholemy in merito a questo accordo ha affermato: “Spero di chiudere tutto prima di Austin, eventualmente il comunicato arriverà dopo il GP. Abbiamo trattative in piedi con Honda, Yamaha e Suzuki, sono offerte diverse, ma tutte simili. Abbiamo bisogno di altre informazioni e in Argentina decideremo”.

Morbidelli come Petrucci e Zarco

Il belga ha poi proseguito: “Noi abbiamo sempre chiesto contratti triennali e nessuno si è opposto. La Suzuki ci offre due moto factory, hanno bisogno di crescere e 4 piloti possono essere di grande aiuto. Spero che Honda e Yamaha siano disposte a darci almeno 1 moto ufficiale”.

Michael Bartholemy ha voluto precisare: “Con Miller avevamo una moto factory, io ho fatto presente che vogliamo far crescere giovani piloti un po’ come avvenuto con Zarco e Petrucci anche per avere successo come team indipendente. Yamaha e Honda sono d’accordo, ma aspetto conferme dai loro board in Giappone. Io voglio dare una moto ufficiale a Franco Morbidelli l’anno prossimo, lui ha delle priorità, ma mi ha dato piena libertà sulla decisione e voglio dargli il massimo”.

Insomma il Team Marc VDS potrebbe riservarci delle sorprese, ma quello che appare ormai quasi una sicurezza è che Franco Morbidelli dalla prossima stagione dovrebbe avere una moto ufficiale.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori