CONDIVIDI
Andrea Iannone e Andrea Dovizioso (Getty Images)

MotoGP | Andrea Iannone: “Dovizioso discute con me, ma non parla in faccia”

Nei giorni scorsi vi avevamo parlato di un estratto del nuovo libro di Andrea Dovizioso, “Asfalto“, edito Mondadori in cui criticava aspramente il suo ex compagno di team Andrea Iannone. Nel libro il rider della Rossa lo descrive come arrogante e scorretto.

Ora però a distanza è Andrea Iannone a fare la voce grossa in tal senso e attraverso i microfoni di “Sky” ha dichiarato: “Purtroppo quando sei in una gara all’ultimo giro e stai lottando per qualcosa di importante queste cose possono succedere. Se succedono tutte le domeniche è un problema”.

Grande stima per Dovizioso

Il pilota di Vasto ha parlato di ciò in riferimento alla famosa caduta all’ultima giro in Argentina nel 2016 che coinvolse anche Dovizioso. Andrea Iannone ha poi continuato: “Se capita una volta in 4 anni direi che ci può stare. Di lui ho grande stima credo sia un pilota molto forte. Non ho mai discusso sinceramente con lui. Anzi è lui che ha sempre discusso con me, ma senza parlare con me”.

Infine il pilota Suzuki ha concluso: “Lego dai libri delle robe che lui parla di me in un certo modo delle interviste che fa, ma io con lui non ho mai discusso, perché penso che due persone come me e come Andrea se si trovano ad avere una discussione, due persone mature riescono a confrontarsi e poi a migliorare anche”.

Insomma a quanto pare tra i due il clima non è proprio dei migliori. Anzi potremmo tranquillamente dire che si stanno un po’ sulle scatole a vicenda viste le recenti dichiarazioni dei due piloti. La sensazione è che ai tempi in Ducati il clima non era per niente buono.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori