CONDIVIDI
Andrea Dovizioso (Getty Images)

MotoGP | Andrea Dovizioso soddisfatto dopo le qualifiche

Andrea Dovizioso arriva da una stagione davvero entusiasmante. Il rider italiano contro ogni pronostico è riuscito a giocarsi il titolo sino all’ultima gara contro Marc Marquez. Dopo averlo sfiorato nel 2017 però è più convinto che mai a poter dare battaglia per questo mondiale.

Dopo un weekend quasi dominato sin qui Andrea Dovizioso non è riuscito a staccare il miglior tempo nelle qualifiche, ma ha mostrato sinora un ritmo davvero invidiabile. Il pilota italiano si è dovuto accontentare del 5° posto, ma domani è pronto a dare battaglia per la vittoria.

Troppi piloti nel secondo tentativo

Come riportato da “Motorsport.com”, Andrea Dovizioso a margine delle qualifiche ha così dichiarato: “Oggi la qualifica non è stata perfetta. Nella seconda uscita per fare il tempo ho trovato tanti piloti in pista che mi hanno ostacolato e non ho preparato nel migliore dei modi l’ultimo giro. Ho fatto subito un errore alla prima curva e poi altri sbagli durante il giro. Avrei potuto fare meglio. Avevo questa sensazione e mi fa stare tranquillo. Partire nelle prime due file mi va bene lo stesso”

L’alfiere della Ducati ha poi continuato: “Domani non so cosa mi devo aspettare, perché la situazione è indecifrabile. Dovremo adottare la strategia più giusta per noi. Il primo turno di oggi pomeriggio è stato complicato per tutti. Nessuno è riuscito a migliorare il tempo fatto ieri e la pista era sporca. Stasera, invece, le condizioni erano migliori. La pista è migliorata tanto, infatti, è stato fatto il record del tracciato”.

Infine, Andrea Dovizioso ha così concluso: “Noi siamo messi molto bene, ma non so come stanno gli altri. Sembra che vanno tutti forte. Non si capisce chi potrebbe calare e chi reggere sino alla fine. Questa è una gara molto dura, è diverso fare 22 giri, deciderò nel corso della gara la strategia”.

Antonio Russo