CONDIVIDI
Andrea Dovizioso (Getty Images)

Andrea Dovizioso arriva da una stagione davvero entusiasmante, dove ha dimostrato di potersela giocare alla pari con Marc Marquez per il titolo mondiale. Sinora in questi primi test con Ducati, il rider italiano sembra aver trovato una moto ancora più performante di quella 2017.

Come riportato da “Motorsport-total.com”, Andrea Dovizioso ha così commentato questa nuova stagione che è alle porte: “Naturalmente ora ho più pressione, ma non mi dispiace. Sono solo contento di come tutto è ora. Siamo in grado di combattere e così non era un anno fa, quindi sono davvero felice di trovarmi in questa situazione”.

Dovi si sente alla grande

Il rider della Ducati ha poi continuato: “Ho notato che rispetto l’anno scorso Marquez è molto più in forma. Anche Pedrosa è in forma e Zarco ha ancora più esperienza. Il campionato sarà ancora più duro quest’anno. In questo momento è difficile valutare i due piloti Yamaha. Dall’esterno è sempre complicato capire certe cose”.

Andrea Dovizioso ha anche analizzato la situazione del team clienti Ducati: “I due piloti Pramac sono veloci e felici con la moto, quindi credo che anche loro faranno bene nel corso della stagione. In questo momento mi sento bene, veloce. Non so se sarò tra i migliori in gara, ma in questo momento non ci sto pensando, il campionato ancora deve cominciare”.

Insomma a quanto pare Andrea Dovizioso è consapevole che sarà una stagione molto dura vista la grande concorrenza. A differenza dell’anno scorso però è anche maggiormente conscio dei propri mezzi.

Antonio Russo