CONDIVIDI
foto Ducati

Ducati apre ufficialmente la stagione 2018 con la presentazione del team e delle nuove livree. Scompare il marchio TIM dalla carena della Desmosedici GP18 che offre un inedito tocco di grigio che rende la moto 2018 più accattivante.

Dopo i vertici di Borgo Panigale il palcoscenico viene affidato ai due alfieri Andrea Dovizioso e Jorge Lorenzo. “Tutte le Desmosedici GP sono state tutte bellissime, ma devo ammettere che questa è qualcosa di più. Con l’aggiunta del grigio è ancora più aggressiva e bella”, ha detto il forlivese. “L’anno scorso è stata una stagione meravigliosa, la quinta insieme dopo tante difficoltà all’inizio, quindi è stata ancora più bello ottenere questi risultati. Siamo riusciti ad emozionare tanti fan, abbiamo goduto tanto”.

L’obiettivo del 2018 è molto ambizioso dopo essersi confermato vicecampione del mondo. “E’ normale ambire a qualcosa di più, il nostro obiettivo è lottare per il campionato – ha detto Andrea Dovizioso -. Sappiamo quanto è difficile, dobbiamo rimanere con i piedi per terra, continuare a lavorare, a migliorare, perchè gli avversari stanno lavorando forte. Abbiamo esperienza nella MotoGP, quindi sappiamo quanto migliorare e dove. Non è facile, ma l’obiettivo è giocarci il campionato come l’anno scorso ma con un po’ più di spinta ed essere più competitivi sulle piste dove non abbiamo fatto i podi”.

Il Dovi porge un ringraziamento speciale ai tanti fan che si sono stretti intorno a lui nel 2017, fino all’ultima gara di Valencia, nonostante le infime possibilità di vittoria iridata. Un sostegno tutto italiano (e non solo) che fa bene alla MotoGP e al tricolore. “I tifosi della Ducati l’anno scorso si sono fatti sentire, è stato un grande aiuto e spero che continuino così. Fare parte della Ducati è qualcosa di speciale, quindi grazie mille per il supporto dell’anno scorso”.

Jorge Lorenzo ribadisce di non essere soddisfatto dei risultati della scorsa stagione, ma guarda con ottimismo al prossimo Motomondiale. “Non è stata una stagione facile, però la crescita è stata grande e in questo momento siamo pronti per la stagione 2018. Tanto la squadra quanto la moto è pronta per vincere, quindi il mio obiettivo è continuare a crescere e offrire la miglior versione di Lorenzo. Con la grande moto che sicuramente avremo possiamo vincere tante gare – ha concluso il maiorchino -. Tanto Dovi che io vi faremo divertire tanto”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori