CONDIVIDI
Andrea Dovizioso (Getty Images)

MotoGP | Andrea Dovizioso: “Lorenzo? Le persone mature parlano di persona”

Andrea Dovizioso non ha vissuto di certo una domenica da incorniciare. La sua Ducati, infatti, inspiegabilmente si è scoperta fragile e non competitiva su un circuito come Sepang che di solito l’ha sempre vista all’altezza della situazione. A peggiorare l’umore dell’italiano però ci ha pensato anche una diatriba innescatasi con Jorge Lorenzo.

Come riportato dai colleghi di “Sky Sport”, all’EICMA, Andrea Dovizioso ha così commentato la propria gara: “Ancora stiamo studiando perché ancora dobbiamo incrociare i dati, bisogna guardare i dettagli per capire. Qualcosa c’era secondo me che ci ha fatto andare più piano. Non so se ci saremmo potuti giocare una posizione là davanti, ma purtroppo con i sé e con i ma non si va avanti”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla diatriba tra Dovizioso e Lorenzo CLICCA QUI

Dovizioso pronto a parlare con Lorenzo

L’italiano ha poi continuato: “Secondo noi è successo qualcosa, stiamo valutando. Ci servirà per il prosieguo, per noi è stata una botta perché è da Brno che siamo davanti. All’inizio mi stavo innervosendo, fortunatamente non ci stavamo giocando il campionato e fortunatamente abbiamo confermato la seconda piazza iridata. Non funzionava bene il davanti, non riuscivo a frenare. Dal primo giro non andava”.

Andrea Dovizioso ha poi parlato della polemica con Lorenzo: “Ci sono tante cose che succedono e non si sanno e che succederanno, ma non è questo il punto. Se uno si va a rivedere le dichiarazioni capisce che non ho spiegato e non sono sceso nei dettagli, quindi non capisco come uno se la possa prendere sul niente. Come ho già detto i problemi sono altri, non ho tirato fuori niente di specifico, infatti uno fa fatica ad arrabbiarsi sul niente. Poteva essere interpretata in tanti modi, lui l’ha interpretata così. Io ho le mie idee, lui le sue”.

Il rider della Ducati ha proseguito sull’argomento: “Ci sono tante situazioni, ma ne vengono fuori solo un decimo, ma non solo su di me, anche su altri, in generale. La gente pensa di sapere in base a quello che sente, ma come in tutti i mondi ci sono tante cose che non escono fuori e non si possono sapere. Io a parlare non ho mai problemi, le persone mature parlano di persona, no problem”.

Infine Andrea Dovizioso ha così concluso: “Sono molto contento della vittoria di Bagnaia perché l’ha meritata. Ha fatto una stagione strepitosa, è il modo in cui ha vinto che mi è piaciuto. Questo è il modo migliore per arrivare in MotoGP. Quando vinci così fa la differenza. Secondo me Mir è un fenomeno, andrà tanto forte, ma non arriverà con lo stesso bagaglio di Bagnaia e questo fa la differenza”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori