CONDIVIDI
Danilo Petrucci (Getty Images)

MotoGP | L’Aprilia punta su Danilo Petrucci

La nuova Aprilia ha finalmente tolto i veli, ma per il marchio italiano è già tempo di fare mercato. L’idea, infatti, sarebbe quella di avere un pilota nostrano per la prossima stagione. Tra i papabili ci sono tanti nomi, tutti molto validi. Andrea Dovizioso ad esempio ancora deve rinnovare con Ducati, ma sull’alfiere della Rossa sembra essersi già posato lo sguardo della HRC in caso di rottura con Borgo Panigale.

Un altro nome in agenda è quello di Andrea Iannone, che in Suzuki non se la passa tanto bene. Il pilota di Vasto però sembra destinato a proseguire la propria avventura con i giapponesi, ad oggi, infatti, non trapelano frizioni tra lui e il team.

Espargaro come Dovizioso

Il nome più caldo in lista allora sembra essere quello di Danilo Petrucci. Il rider italiano è stato praticamente scaricato da Ducati. In Pramac già hanno preso Bagnaia per sostituirlo nel 2019, mentre nel team ufficiale, ad oggi, le porte sono sigillate dalla possibile permanenza di Dovizioso e Lorenzo.

Come riportato da “Sky Sport”, anche Romano Albesiano ha lanciato ammiccamenti nei confronti di Danilo Petrucci: “La mia opinione su Danilo è più che positiva, lo conosco dai tempi della ART. Lui è un pilota velocissimo e un bravissimo ragazzo. Un pilota italiano ci piacerebbe, è una cosa in più, ma non è un fatto fondamentale”.

L’uomo Aprilia ha poi proseguito: “Aleix si identifica molto con il nostro progetto. Lui è già stato in Aprilia con ART facendo molto bene. Ha mantenuto la stessa positività e gli stessi risultati. Lui si sente molto parte del progetto complessivo e noi lo sentiamo parte del progetto complessivo. L’esempio di Dovizioso che lui ha fatto è un esempio bellissimo che speriamo lui ripeta”.

Antonio Russo

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori