CONDIVIDI
Yamaha Niken (YouTube)

A Milano il mondo delle due ruote è in fibrillazione per l’EICMA. Gli occhi di molti però sono puntati sulla nuova Yamaha Niken, una tre ruote dal sapore rivoluzionario, che si affida alla tecnologia Leaning Multi-Wheeler. La moto vanta una trazione incredibile e un angolo di piega massimo sino a 45°.

La Yamaha Niken è caratterizzata dalle due ruoti anteriori che si uniscono in un unico elemento nel cupolino tutto in alluminio. Le luci e le frecce, integrate negli specchietti, sono Full LED. Sotto il corpo di acciaio e alluminio urla un motore 3 cilindri raffreddato a liquido da 847 cc ed è lo stesso della MT-09. Il forcellone è più lungo di 15 mm rispetto alla cugina a due ruote e il telaio offre resistenza e flessibilità grazie alla mistura di acciaio e alluminio.

Anche il Dottore a presentarla

Le ruote sono da 15” e l’elettronica che monta questa Yamaha Niken è il top della propria gamma. Il serbatoio da 18 litri, invece, garantisce un’autonomia da 300 km. Il propulsore inoltre è capace di sprigionare 115 CV. La moto sarà disponibile solo dal 2018 e solo su prenotazione online.

A presentare questa novità sul palchetto Yamaha ci ha pensato Valentino Rossi, apparso in abiti borghesi. La Yamaha Niken è un qualcosa di rivoluzionario per il mondo delle due ruote ed è una sfida davvero interessante per il team di Iwata, che spera di incontrare il gradimento anche del grande pubblico. Una cosa è certa, per ora ha già attirato l’attenzione dei media, anche se in tal senso dovrà giocarsela con la Ducati Panigale V4, che ha davvero stupito tutti.

Antonio Russo