CONDIVIDI
Suzuki Hayabusa
Suzuki Hayabusa (image by Jakusa Design)

Interessante novità per gli amanti di moto sportive. La Suzuki Hayabusa avrà entro la fine del 2018 un nuovo motore turbocompresso e sarà lanciata come nuova due ruote in vista del mercato del 2019. Una scelta mirata a renderla più performante e appetibile per il pubblico alla ricerca di una sportiva capace di grandi prestazioni. La casa giapponese ha deciso di andare a ritoccare di fatto la moto che da quasi 20 anni è in commercio. Finora non ci sono stati mai ritocchi sulla Hayabusa che è sempre rimasta uguale come nel momento del lancio. Il lavoro sulla nuova moto sarà completato entro la fine del 2018 con la casa giapponese decisa ad utilizzare la tecnologia di sovralimentazione per cambiare il proprio motore. L’idea, secondo quanto riportato dai colleghi di motoridersuniverse.com, potrebbe essere quella di mettere in competizione la nuova motocicletta con la Kawasaki Ninja H2 e la Kawasaki Ninja H2R.

Suzuki Hayabusa, novità per il 2019

Possibile che la cilindrata del motore possa arrivare fino a 1440 centimetri cubici. Si avvicin quindi il lancio della nuovo Hayabusa che potrebbe essere rivista per la prima volta dopo il suo arrivo sul mercato. Il tutto proprio in occasione del ventennale del modello. Una scelta presa per rilanciare una moto che ha riscosso molto successo ma che negli ultimi anni sembrava finita nel dimenticatoio. Al momento si tratta solamente di un concept quindi non si possono avere notizie ufficiali riguardanti la nuova moto e quella che sarà la potenza sprigionata dal motore. La sensazione è che la casa nipponica voglia rilanciare il modello in maniera decisa per cercare di tornare al top tra le moto sportive, mettendosi in concorrenza con le altre aziende, molto attive in questo ultimo periodo.

Suzuki Hayabusa
Suzuki Hayabusa (image by Jakusa Design)