CONDIVIDI

NUOVA HONDA HORNET 2011 РLa Honda Hornet 2011 è stata rivista nell’estetica per accontentare anche i motociclisti più sportivi. Ha un nuovo cupolino, con faro e strumentazione più leggeri, ma anche una coda totalmente ridisegnata, più tagliente, che si ispira Рal pari del frontale Рalla maxi naked CB1000R. Spariscono i maniglioni per il passeggero della versione precedente: erano esteticamente poco gradevoli ma solidi. Ora ha degli scassi nel codone, ma la presa è appena sufficiente.

Non cambia il motore, lo straconosciuto quattro cilindri in linea di 600 cc, pronto, brillante e lineare. Rimangono sostanzialmente invariati anche il telaio e il forcellone, entrambi in alluminio, e le sospensioni: la forcella è a steli rovesciati da 41 mm, regolabile nell’idraulica e in estensione; il monoammortizzatore è a leveraggi progressivi ed è regolabile nel precarico molla e nell’estensione idraulica. L’impianto frenante è composto da un doppio disco anteriore da 296 mm di diametro, su cui agiscono pinze flottanti a tre pistoncini. I freni offrono decelerazioni potenti e sempre ben modulabili. È ottimo il comportamento dell’ABS, presente sull’esemplare da noi provato.

La nuova Hornet sarà disponibile da febbraio ad un prezzo ancora in via di definizione.

Motociclismo.it