CONDIVIDI

Harley Davidson Livewire: la prime elettrica di Milwaukee all’Eicma.

Harley-Davidson Livewire è la prima moto completamente elettrica del marchio. Basata su un concept del 2014 e pronto per la vendita all’inizio del prossimo anno, i dettagli rimangono relativamente scarsi. Ad esempio, non abbiamo dati sulle prestazioni, ma Harley promette “incredibili prestazioni di accelerazione” dal motore elettrico a magneti permanenti, che è montato basso e utilizzato come elemento di tensione nella costruzione della moto. Dopo la presentazione all’Eicma (per altre info sul mondo dei motori LEGGI QUI) sarà pronta per il debutto sul mercato.

Dettagli della prima Harley Davidson elettrica

L’alimentazione viene ricavata da una batteria agli ioni di litio (le luci, il clacson, il display TFT e così via sono alimentati da un’alimentazione separata a 12 volt) che può essere ricaricata da una presa domestica standard o da un caricabatterie rapido commerciale. Harley dice che i rivenditori che si sono registrati per vendere il Livewire avranno anche l’installazione dei caricabatterie rapidi DC.

Nel frattempo, il telaio interamente in alluminio, i freni Brembo e le sospensioni Showa completamente regolabili conferiscono al Livewire “un controllo fiducioso sulle strade urbane e un giro elettrizzante su strade secondarie e nelle curve”, afferma il produttore. Sette modalità di guida – tre delle quali possono essere impostate dal pilota – possono calibrare l’ABS standard, il controllo della trazione e l’erogazione di potenza. Per quanto concerne i freni, all’anteriore ci sono le pinze Brembo Monoblock che mordono due dischi da 300 mm.

Lo stile segue la tradizione di Harley di attirare l’attenzione sul motore – solo che qui il motore è un motore elettrico anziché un V-Twin. La carrozzeria adotta una vernice speciale per dare l’aspetto di metallo anodizzato. Harley Davidson Livewire avrà anche un suo sound molto particolare che sale di intensità con l’aumentare della velocità, sia per gratificare il pilota che per avvisare gli altri utenti della strada. Ulteriori informazioni, compresi i prezzi, la gamma, le prestazioni e così via, verranno rilasciate l’anno prossimo, ma possiamo azzardare un peso di poco più di 200 kg, un motore capace di erogare 90-100 CV e un tempo di percorrenza di oltre 100 km.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori