CONDIVIDI
Ducati Panigale V4 R
Ducati Panigale V4 R (image by Facebook)

Nuovo arrivo in casa Ducati con la casa di Borgo Panigale che ha presentato la Ducati Panigale V4 R. Una due ruote che è di fatto un prototipo di una moto da corsa. Ottime prestazioni grazie anche ad un’elettronica all’avanguardia che consente al pilota di guidare in tutta sicurezza ed al massimo su rettilinei e curve.

La nuova VR 4 è omologata per l’utilizzo in strada e di fatto è la base delle prossime moto che la Ducati utilizzerà per il mondiale Superbike del 2019. Tramite il sito ufficiale dell’azienda italiana arrivano anche le parole di Alessandro Valia, collaudatore ufficiale della casa che ha affermato: “Ho ancora ben chiara e netta la sensazione che ho provato alla curva Cimini a Vallelunga: un doppio destra parabolico da compiere in unico raggio. Il gomito che sfiora l’asfalto, la moto sdraiata a terra che percorre un’unica linea senza richiedere correzioni di alcun tipo al pilota e soprattutto con la precisione di una lama e una stabilità che mi ricorda la 998. E in più… Quanto è bella!”.

Ducati Panigale V4 R, le caratteristiche

Questo l’equipaggiamento di serie a disposizione della moto: Bosch Cornering ABS EVO, Ducati Traction Control (DTC) EVO, Ducati Wheelie Control (DWC) EVO, Ducati Slide Control (DSC), Engine Brake Control (EBC) EVO. Presente anche il Riding Modes, Power Modes a auto-apprendimento del rapporto finale. Il prezzo della moto è di 39.990 euro. La cilindrata è di 998 cc con 221 cavalli di potenza e coppia da 112 Nm. Peso a secco da 172 kg. Con il kit racing si passa ad avere 234 cavalli ed un peso di 165,5 kg.

Ducati Panigale V4 R
Ducati Panigale V4 R (image by Facebook)

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori