CONDIVIDI
Meteo pioggia
(Getty Images)

In alcune regioni dell’Italia, principalmente al Centro e al Sud, sono previsti rovesci e temporali ed in alcuni casi anche neve nel corso di questo weekend. Il clima mite tornerà domenica in gran parte della penisola.

Un nuovo cambio meteorologico è atteso nella penisola italiana, dopo quelli verificatisi nel corso di questo inverno. Il weekend che si è appena aperto porterà un nuovo calo delle temperature e l’anticiclone che aveva dato spazio ad anticipo primaverile lascerà spazio ad una perturbazione che investirà l’Italia. Secondo quanto riportato dalla redazione de ilmeteo.it, i primi segnali della perturbazione arriveranno già nel pomeriggio e nella serata di oggi con pioggia, temporali e anche neve su alcune regioni d’Italia.

Meteo weekend: prevista anche neve

Anche questo weekend per alcune regioni d’Italia sarà segnato dal maltempo. Dopo lo scorso weekend in cui pioggia, temporali e neve avevano creato non pochi disagi in alcune regioni italiani causando anche diverse vittime, il primo fine settimana del mese di marzo si aprirà all’insegna del maltempo. Una perturbazione farà breccia nell’anticiclone che ha garantito in questi ultimi giorni un clima mite su quasi tutta la penisola. Il maltempo interesserà non tutta l’Italia, ma principalmente alcune regioni in cui si registreranno temporali e anche grandinate. Già nel tardo pomeriggio di oggi ed in serata sono attese rovesci in diverse regioni italiane: Marche, Abruzzo, basso Lazio Campania, Basilicata, Puglia e settori tirrenici di Calabria e Sicilia. Secondo quanto riportato dalla redazione de ilmeteo.it, i primi segnali della perturbazione che arriverà sul nostro territorio arriveranno già oggi con nubi su Toscana, Lazio e sulla Liguria per poi spostarsi nelle regioni sopracitate del centro e del Sud Italia, dove le piogge si intensificheranno in serata e dove potrebbero registrarsi anche temporali e grandinate e sull’Appennino abruzzese, ma a quote medio-alte, anche fenomeni nevosi. Sabato mattina arriverà qualche segnale di miglioramento con la stabilizzazione delle temperature, ma in Puglia, Basilicata, Calabria tirrenica ed il Nord est della Sicilia si registreranno ancora temporali, mentre nelle altre regioni è previsto un rialzo delle temperature con sole sparso. L’ondata di maltempo si esaurirà definitivamente nella giornata di domenica quando l’alta pressione tornerà su tutta l’Italia con sole e temperature alte che potrebbero raggiungere quasi i 20 gradi in alcune città.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori