CONDIVIDI

Meteo, l’inverno avanza sull’Italia: arriva la neve

Meteo – Arriva finalmente la svolta sull’Italia: ci sarà un netto cambio di circolazione, a partire dal prossimo fine settimana. Un irruzione di aria gelida direttamente dalle Regioni Polari della Russia ci aprirà le porte dell’inverno, chiudendo (forse) definitivamente quelle dell’autunno. Un cambio di temperatura che non tutti si aspettavano a giudicare dalle scorse previsioni che parlavano di un’improvvisa folata di calore prima dell’arrivo ufficiale dell’inverno.

A partire da Venerdì 16 novembre, e per tutto il fine settimana, ci sarà una massa d’aria gelida di origine Artico-Continentale. Le prime Regioni ad avvertire questo brusco calo termico sono le Marche e l’Abruzzo, dove tornerà la neve a partire dai 1000/12000 metri di quota. Successivamente ci sarà un peggioramento anche sull’Appennino settentrionale, la neve si spingerà fino gli 800 metri e ci saranno nevicate a quota collinari tra la Liguria ed il Piemonte.

Ci aspettiamo inoltre un forte maltempo al Sud con temporali e venti tra Sicilia e Calabria, ma non solo, anche la neve. Questo cambiamento avverrà tra lunedì e martedì, ci sarà un vortice ciclonico dal Mediterraneo che farà peggiorare dunque il tempo su gran parte dell’Italia. Al nord invece potrebbe fare la sua comparsa sulle pianure tra Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Veneto.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori