blocco diesel euro 3Roma, blocco ai diesel Euro 3 da novembre

È stato confermato da parte della sindaca di Roma Virginia Raggi, durante una conferenza sulla qualità dell’aria, il provvedimento che vede il blocco della circolazione delle auto diesel private Euro 3 a partire dal prossimo mese di novembre.

La decisione era nell’aria da tempo ma ne è arrivata la conferma: il blocco riguarderà inizialmente solo l’anello ferroviario: per vederne i limiti basta aprire il sito di Roma Mobilità cliccando qui.

Il cammino però è solamente all’inizio dato che l’Amministrazione ha firmato un protocollo per il quale si prevede il blocco totale di tutte le auto a gasolio entro il 2024, di concerto con altre capitali europee come Londra e Parigi.

Per tutte le news sul mondo auto LEGGI QUI

Le prime stime dicono che saranno circa 24.000 i mezzi colpiti dalla restrizione che verrà applicata dal prossimo autunno. I proprietari avranno dunque 8 mesi per adeguarsi cambiando la propria auto o rassegnandosi a non utilizzarla più in città.

Se da un lato l’associazione Cittadini per l’Aria fa presente che ogni anno a Roma 120 persone muoiono per cause riconducibili con buona probabilità all’inquinamento prodotto dal traffico veicolare, dall’altro si attendono misure di potenziamento dei mezzi pubblici che ancora tardano ad arrivare.

Nel frattempo, sempre nell’ambito della viabilità romana, sembra sia ancora congelata la proposta di un un accesso a pagamento nelle vie più centrali, alla stregua di come succede a Milano per l’Ecopass.

Daniele Mancin

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori