Mercedes EQC: il primo suv elettrico del marchio stellato

La Mercedes EQC 1886 è la prima auto elettrica di serie della casa tedesca. Presentata lo scorso ottobre, sta per arrivare sul mercato entro il 2020: la data del 1886 è fondamentale per la storia della mobilità, in quanto si riferisce al debutto del primo veicolo a motore, il triciclo – denominato Patent Motorwagen – di Karl Benz.

Ora, la presentazione del suv 100% elettrico EQC Edition 1886 segna l’inizio di una nuova era della mobilità elettrica per Mercedes-Benz andando ben oltre l’automobile stessa. “EQC è pioniere del nostro futuro portafoglio di veicoli Mercedes-Benz EQ – ha dichiarato Britta Seeger, membro del board di Daimler AG, responsabile Vendite Mercedes-Benz Cars – e per il lancio sul mercato, EQC Edition 1886 ricorda l’invenzione della prima automobile. A quell’epoca, per primi rivoluzionammo la mobilità individuale. EQC segna oggi l’inizio di una nuova era che vede protagonista la mobilità elettrica: affidabile, semplice e allo stesso tempo emozionante”.

Dettagli della Mercedes EQC 1886

Mercedes EQC sarà disponibile solo in argento metallizzato, con cerchi in lega da 20 pollici a 10 razze in nero lucido con elementi bianchi a contrasto. Nell’abitacolo svettano i sedili con rivestimento in pelle sintetica Artico/microfibra Dinamica nei colori blu indaco e nero. La scritta EQC Edition 1886 è ricamata negli schienali dei sedili e compare come badge sulla consolle centrale.

L’auto offre sistemi di assistenza alla guida avanzati che garantiscono il massimo livello di sicurezza e comfort di guida. Il sistema audio surround Burmester assicura un sound straordinario che si esalta negli interni estremamente silenziosi dell’EQC. Vanta un caricatore di bordo (OBC) raffreddato ad acqua con una potenza di 7,4 kW, idoneo per la ricarica con corrente alternata a casa o nelle stazioni pubbliche. Mercedes EQC dispone di 2 motori asincroni per una potenza totale di 300 kW (408 Cv) e di una batteria da 80 kWh che assicura una autonomia NEDC compresa fra 445 e 471 km e un’accelerazione 0-100 km/h in circa 5,0 secondi.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori