Lo stabilimento di Modena della Maserati avrebbe in cantiere una nuova sportiva a due porte prevista per il 2020.

Indiscrezioni parlano di un’erede della GranTurismo, della quale vi sarà anche una versione cabrio, ma al momento non ci sono notizie certe a riguardo.
Il CEO della casa del tridente, Harald J. Wester, parlando del progetto al sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e all’assessore delle attività produttive dell’Emilia Romagna Palma Costi ha dichiarato che il suo sviluppo dovrebbe cominciare entro giugno 2020 e consentirà un esaurimento dell’uso degli ammortizzatori sociali.

Un connubio tra artigianalità e innovazione

Un portavoce della Maserati ha spiegato che questa nuova idea “esalterà il know-how e l’esperienza acquisita negli anni dagli addetti alla produzione di queste vetture, che richiedono uno specifico ciclo di lavorazioni; un reale connubio tra artigianalità e innovazione, cura dei dettagli fin nei minimi particolari e attenzione alla qualità, per realizzare prodotti unici ed esclusivi in grado di rappresentare il meglio del Made in Italy nel mondo“.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore