Lotus
photo Facebook

Lotus in crescita nel 2018: 100 esemplari venduti in Italia

Il marchio britannico Lotus chiude il 2018 con un’impennata nelle vendite e 100 esemplari consegnati in Italia (+14% rispetto al 2017) e un incremento a livello globale del 2%. Il 2018 fa segnare le vendite più alte in Italia da 10 anni. La crescita delle vendite Lotus in Italia negli ultimi anni è stata costante e significativa, avendo fatto registrare un +14% vs 2017, +52% vs 2016, +82% vs 2015 (nei tre anni). L’incremento di vendite rispetto al 2017 a livello internazionale include Svezia +87%, Giappone +59%, Australia +50%, Medio Oriente (GCC) +39%, Italia +14%, Taiwan +33%, ed una positiva performance di vendite in tutta Europa e nel Regno Unito.

A livello globale, Lotus ha ottenuto il miglior risultato di vendite negli ultimi 7 anni, con 1630 esemplari venduti nel 2018. Merito anche dell’innesto di Gesly che ha acquisito le quote di maggioranza di Lotus; sono dunque iniziati investimenti sostanziali in sviluppo prodotto e in nuove strutture e ci sono state una serie di nomine importanti a livello manageriale. Queste, hanno portato Phil Popham, esperto e conosciuto manager con esperienza nel settore automotive e luxury, a divenire CEO dell’azienda.

“Il risultato di quest’anno mostra successo a vari livelli, proprio nel momento che e’ da considerare una nuova alba per il brand e l’azienda Vendite solide e l’incremento della presenza in molti mercati internazionali sottolineano la crescita della fiducia in Lotus, nel momento in cui i nuovi azionisti di maggioranza inizano a delineare la strada del futuro”, ha dichiarato Phil Popham. “Le molte nomine del personale a livello manageriale – e non solo – nell’azienda, denotano vera fiducia e possibilita’ di poter raggiungere le ambizioni di Lotus a livello globale.”

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori