(Image by Motor1)

Sapevamo che un concept elettrico di Genesis stava arrivando a New York, ma una city car compatta non è quello che ci aspettavamo.

Questa macchinetta bizzarra chiamata Mint Concept è certamente un allontanamento da quello che abbiamo visto in precedenza da parte di Genesis.

In breve, questa soave biposto è progettata per essere facile da manovrare in città e allo stesso tempo emozionante da guidare. Genesis non offre dettagli quando si tratta di potenza o prestazioni, ma ci viene detto che il concept offre un’autonomia stimata di 321 km con una capacità di ricarica rapida di 350KW. Questo dovrebbe essere sufficiente per girare in città, e anche per le gite in campagna, dove presumibilmente l’aspetto divertente della vettura può essere ulteriormente esplorato.

(Image by Motor1)

Poiché la Mint è una piccola auto, i designer di Genesis hanno esercitato un approccio minimalista agli interni in nome della creazione del massimo spazio. Non c’è una pila centrale o un grande schermo di infotainment – il volante oblungo incorpora un piccolo touchscreen ed è affiancato da una serie di grandi pulsanti per l’accesso rapido ai sistemi chiave, uno dei quali sembra essere un telefono. I colori caldi e il tetto in vetro creano un’atmosfera molto aperta. Strane porte posteriori a forbice rovesciata al posto di un portabagagli sono un’aggiunta interessante. Genesis afferma che questo fornisce un accesso più facile al ripiano portapacchi dietro i sedili.

Come marchio, Genesis abbraccia valori di design progressivo e il concept della Mint rafforza questo impegno da una prospettiva precedentemente sconosciuta“, ha detto Manfred Fitzgerald, vicepresidente esecutivo e responsabile globale di Genesis. “La Mint appartiene alla città e siamo orgogliosi di presentare la nostra evoluzione della city car ideale a New York“.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori