(Image by Motor1)

Diversi annunci importanti sono stati fatti questa settimana durante la 130a Assemblea Generale Annuale di Audi.

Alcune sono state buone notizie – come i nuovi SUV ad alte prestazioni e l’A8 di fascia alta – mentre quelle negative sono state rappresentate dalla scomparsa della TT dopo questa generazione e dall’incerto futuro della R8. Tra le sette nuove varianti di SUV che saranno presentate prima della fine dell’anno, la Q3 Sportback, che Audi aveva precedentemente chiamato Q4. Ora sappiamo quando farà il suo debutto.

Parlando durante la riunione, il presidente del consiglio di amministrazione di Audi AG, Bram Schot, ha rivelato che in un giorno imprecisato di luglio si provvederà a togliere i rivestimenti della Q3 Sportback. Dal momento che non sono previsti autosaloni quel mese, significa che la casa tedesca organizzerà un evento dedicato per il SUV, proprio come Skoda ha fatto ieri con il 2020 Superb e Volkswagen farà in ottobre con la prossima generazione di Golf.

Questo dimostra l’importanza in declino dei tradizionali saloni dell’auto, con sempre più case automobilistiche che decidono di ospitare i propri eventi per introdurre nuovi prodotti senza dover condividere i riflettori con le aziende rivali. Non significa che non vedremo la Q3 Sportback ad un importante salone dell’auto, dato che molto probabilmente Audi l’avrà in mostra a settembre durante il Salone di Francoforte, ma il suo debutto non sarà una premiere.

È interessante notare che Bram Schot ha continuato a menzionare che il trattamento “Sportback” sarà esteso all’intero portafoglio dell’azienda per includere una varietà di modelli delle famiglie “A” e “Q”. Un’altra versione Sportback è prevista per la fine dell’anno, con la E-Tron completamente elettrica lanciata nel 2018 per ottenere un derivato più elegante che porterà il suffisso una volta usato solo sulla A3.

La prima Audi Q3 Sportback dovrebbe essere una versione rivisitata della Q3 standard, in quanto l’unica grande differenza tra le due sarà la carrozzeria. Motori, ingranaggi del cambio, tecnologia e quasi tutto il resto che ci viene in mente sarà riportato dal suo fratello in stile convenzionale. Una Q3 Sportback RS è già stata spiata con quella che sembrava una carrozzeria di serie, quindi probabilmente non dovremo aspettare troppo a lungo per vedere una coupé compatta a cinque cilindri coupé-SUV di Ingolstadt.

Dopo la sua rivelazione a luglio, la Q3 Sportback entrerà in produzione entro la fine dell’anno nello stabilimento Audi di Győr, in Ungheria, dove condividerà la catena di montaggio con la Q3 standard.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore