1. Tenere la batteria in esercizio

Qualunque buona batteria, non solo quella dell’auto, perde pian piano la sua efficacia nel momento in cui non viene usata per tanto tempo. Nel normale utilizzo di tutti i giorni, si scarica avviando il motore e si ricarica tramite l’alternatore: come un muscolo tenuto in allenamento!

Nel caso di inutilizzo prolungato, si può ricorrere ad un mantenitore di carica o si possono scollegare semplicemente gli elettrodi.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori