CONDIVIDI
Incidenti stradali (Getty Images)

Incidenti stradali | Concorso di colpa se non si prevedono le imprudenze altrui

Gli incidenti non sempre hanno una lettura molto semplice. Può capitare, infatti, che anche chi in teoria dovrebbe avere ragione può passare dalla parte del torto avendo ignorato alcuni semplici dettami. Negli incidenti stradali non bisogna tenere conto solo delle responsabilità dirette, ma anche di quelle indirette o meglio bisogna prevedere le imprudenze altrui.

Negli anni la Cassazione ha fatto scuola in merito all’argomento. Come riportato da “laleggepertutti”, infatti, molte sentenze hanno ribaltato il giudizio iniziale di un incidente. Secondo la legge, infatti, in caso di sinistro prevedibile, scatta in automatico il concorso di colpa. Insomma, da oggi in poi vi consigliamo di non osservare solo le regole del Codice della Strada, ma di cercare anche di essere prudenti nei confronti delle auto che avete intorno.

Bisogna fare sempre attenzione

Tra gli incidenti più comuni c’è sicuramente quello legato alle precedenze negli incroci. Facciamo finta che state percorrendo una strada, arrivate ad un incrocio, avete la precedenza e procedete dritto pur avendo visto che un’accorrente vettura a folle velocità non è intenzionata a darvi la precedenza, ecco in quel caso, se dovesse verificarsi un incidente, scatta il concorso di colpa.

La Cassazione, infatti, ha chiarito che un veicolo con la precedenza deve comunque impegnare l’incrocio con molta prudenza. Insomma, chi viene da destra non deve sentirsi il padrone della strada e sfrecciare incurante degli altri automobilisti. In assenza di prove certe sull’esclusività della responsabilità in un determinato sinistro stradale, scatta in automatico il concorso di colpe.

La Cassazione però ha precisato che la responsabilità sussiste, solo nel momento in cui l’altrui imprudenza può essere prevista e viene, invece, ignorata. Una situazione davvero curiosa, che però ci mette in guardia per il futuro: bisogna sempre fare attenzione quando si guida.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori