CONDIVIDI
Catene da neve (Getty Images)

Auto | Come montare le catene da neve: guida pratica per farlo

Come montare le catene da neve sui propri pneumatici? Questa è una domanda che si pongono in tanti, soprattutto quelle persone che non sono abituate a vivere in luoghi particolarmente freddi e si ritrovano d’improvviso invischiati in situazioni del genere. Molte volte, inoltre, ci si ritrova a dover operare in condizioni climatiche pessime e chi è davanti ad una “prima volta”, va decisamente in difficoltà.

Proprio per questo abbiamo deciso di scrivere una guida pratica per montare adeguatamente le catene da neve sulle proprie vetture così da supportare i nostri lettori in vista del freddo inverno che è ormai alle porte.

Se sei interessato a tutti i nostri tutorial CLICCA QUI

Il primo consiglio naturalmente è quello di prendere visione delle istruzioni presenti all’interno della confezione. Noi, infatti spiegheremo il montaggio delle catene da neve a rombo, che sono il modello più venduto, ma potrebbe capitarvi di ritrovarvi tra le mani modelli differenti.

Tempi e modi per montare le catene

Naturalmente la tempistica di montaggio dipende dalla dimestichezza di ogni singola persona, ma di solito per il montaggio ci vogliono circa 3-5 minuti. Per prima cosa bisogna spegnere la vettura e assicurarsi che la stessa non si possa muovere. Dopo fatto ciò bisogna montare le catene sulle ruote motrici o, nel caso di auto a trazione integrale, sull’asse dove c’è più coppia (informazione presente nel libretto).

Oltre le catene è consigliabile dotarsi anche di un paio di guanti visto che dovremo lavorare con temperature rigide. Per prima cosa bisogna aprire la confezione e sgrovigliare le catene nel caso in cui si fossero attorcigliate e poi aprire la chiusura che di solito è colorata.

A questo punto bisogna poggiare in terra l’arco del gancio colorato e farlo passare dietro la ruota fino a farlo riapparire dall’altro lato. Ora con in mano i due capi del gancio bisogna ricongiungerli sopra la ruota e appoggiarli sopra la gomma. Poi bisogna ricongiungere i ganci della parte frontale della ruota, che di solito hanno un colore uguale tra loto, ma diverso da quello del gancio che abbiamo precedentemente unito.

A questo punto dobbiamo tirare l’estremità della catena che serve per stringere la stessa intorno al pneumatico. In alcuni casi al posto della catena ci potrebbe essere un cavo per questo passaggio. Una volta che abbiamo appurato che la catena è ben stretta bisogna agganciare questa estremità con l’apposito meccanismo posto sul cerchione. A questo punto bisogna ripetere l’operazione sull’altra ruota e fare qualche metro di prova per vedere se la vettura lavora bene.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori