La Ferrari in pista nei test F1 di Barcellona 2019 (Foto Ferrari)
La Ferrari in pista nei test F1 di Barcellona 2019 (Foto Ferrari)

F1 | La Ferrari prova in anteprima le nuove gomme Pirelli per il 2020

Martedì 14 e mercoledì 15 si è svolto a Barcellona, nei giorni successivi al Gran Premio di Spagna di Formula 1, il secondo e ultimo test in-season. In particolare, Ferrari e Racing Point sono state impegnate con una seconda monoposto nei test di sviluppo Pirelli per il 2020. Il test è cieco, quindi i piloti hanno ricevuto informazioni sul tipo di soluzioni testate.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Commenta il responsabile F1 e car racing della Pirelli, Mario Isola: “Questi ultimi due giorni di test collettivi per la stagione 2019 sono stati particolarmente significativi. Continueremo a lavorare in ottica 2020, con i nostri test in programma fino a fine estate, mentre da settembre ci concentreremo esclusivamente sullo sviluppo dei nuovi pneumatici da 18” per il 2021. I Team hanno raccolto moltissimi dati, grazie anche alle condizioni meteo favorevoli, con temperature asfalto che hanno superato i 40° nelle sessioni pomeridiane. Come sempre nei test collettivi, i Team hanno avuto a disposizione l’intera gamma 2019″.

Prosegue Isola: “Alcuni hanno provato anche le mescole più morbide in vista delle prossime due gare a Monaco e in Canada, insieme agli ultimi aggiornamenti aerodinamici. Come da regolamento, i Team hanno alternato alla guida i piloti ufficiali ai giovani. Un ringraziamento particolare va a Ferrari e Racing Point, impegnate in questi due giorni con una seconda monoposto nei nostri test di sviluppo 2020. Trattandosi di test “blind”, Team e piloti non hanno ricevuto alcun tipo di indicazioni sulle soluzioni provate. Abbiamo raccolto molti dati utili in condizioni rappresentative che andremo ad analizzare nelle prossime settimane per definire le specifiche tecniche dei pneumatici 2020”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori