Sebastian Vettel si cala nell'abitacolo della Ferrari per il GP di Cina di F1 2019 (Foto Ferrari)
Sebastian Vettel (Ferrari)

F1 | La Ferrari annuncia una novità per il GP dell’Azerbaijan

Magari qualcosa di buono gli aggiornamenti previsti dalla Ferrari per il quarto round della stagione previsto a Baku il prossimo weekend lo porteranno. Autrice di un avvio di mondiale al di sotto delle attese, con tre doppiette regalate alla Mercedes e più episodi imbarazzanti tra gli errori di Sebastian Vettel e i continui ordini di scuderia a sfavore di Charles Leclerc, la Rossa proverà a tirare su le sue sorti con qualche modifica alla SF90.

In Azerbaijan avremo a disposizione alcune novità che rappresentano un primo passo nella direzione dello sviluppo della vettura“, ha affermato il boss Mattia Binotto.

Venendo da tre corse nelle quali non abbiamo raggiunto il risultato che speravamo, questo GP è per noi ancora una volta molto importante“, ha proseguito l’ingegnere sotto la lente d’ingrandimento per aver buttato via dei risultati di peso per privilegia Seb. “Ci siamo preparati al meglio, analizzando tutti i dati sin qui disponibili, cercando di individuare le aree di miglioramento e di adattare il nostro assetto e la gestione della power unit a quelle che sono le caratteristiche della pista“.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Secondo il neo responsabile del muretto di Maranello sul tracciato azero il team dovrà stare attento al propulsore e alle gomme.

La pista presenta un lunghissimo rettilineo e il motore è sollecitato in modo particolare sia per quanto riguarda la parte termica, sia per quella ibrida. I sorpassi sono abbastanza facili anche grazie all’effetto del DRS che quest’anno è addirittura più potente rispetto al passato“, l’analisi delle criticità del layout. “Il fondo è molto liscio per cui l’usura delle coperture è quasi nulla, Ciò rende faticoso la messa in temperatura”.

Pur il 47enne l’imprevisto potrebbe risultare un fattore chiaro per l’esito del gran premio: “L’esperienza ci ha insegnato che la probabilità di vedere in azione la Safety Car è elevata, e questo è un elemento importante da considerare nella strategia“.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori