Lewis Hamilton (©Getty Images)

F1 | Hamilton attacca i media: “Volete screditarmi. Io risorgerò”

A Lewis Hamilton proprio non è andato giù il recente gossip sul suo conto riguardante una presunta liaison con una modella.

Presente alle sfilate della Fashion Week di Parigi dove ha seguito in particolare quella di Stella McCartney, prima di volare in Qatar dove nel fine settimana in arrivo assisterà al primo round del 2019 della MotoGP, il 5 volte iridato di F1 ha risposto per le rime ai media britannici che sui loro tabloid avevano narrato nei giorni scorsi delle sue vicende amorose, in particolare dell’avvicinamento con la mannequin americana Jasmine Sanders, nota anche come Golden Barbie, a seguito della pubblicazione di alcune foto, a quanto pare scottanti, al termine di un convivio in un prestigioso ristorante della Ville Lumière.

Sono stato a cena con il mio gruppo e i genitori del mio figlioccio, che sono tra i miei amici più cari. È la settimana della moda e incontri modelle e celebrità ovunque tu vada“, lo sfogo del driver di Stevenage sulla sua pagina Instagram. “Sono uscito dal locale con loro e mi sono svegliato al mattino con la notizia falsa di me che andavo via in una macchina piena di donne. Sì, loro sono il gruppo con cui lavoro, dunque siamo arrivati e andati via assieme”.

“È triste che un uomo non possa avere amiche o colleghe donne senza che la stampa crei una storia che non esiste. Per tutti questi anni avete provato a screditare il mio nome, mettere in cattiva luce la mia immagine, ma io sono ancora qui e risorgo. E non importa quello che farete o direte, io continuerò a risorgere fino al giorno in cui morirò. E no, non ho nessuna fiamma, quindi smettetela di associare il suo nome al mio”, ha concluso amareggiato il #44, impegnato a partire dal prossimo 17 marzo nella caccia al sesto sigillo mondiale.

Chiara Rainis

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori