Lewis Hamilton (©Mercedes Twitter)

F1 | Australia, Prove Libere 1: tempi e classifica finale

Archiviata una prima sessione che ha visto Lewis Hamilton terminare davanti a tutti, i 20 della F1 si sono lanciati nel secondo turno di prove libere dell’Australia.

Romain Grosjean è il primo a scendere in pista e con la sua Haas firma un 1’26″634.
Mentre il ferrarista Charles Leclerc si è salvato dopo un traverso causato dallo scorso grip, Kimi Raikkonen con l’Alfa Romeo fa una visita sull’erba in uscita dalla curva 2.

Dopo un quarto d’ora Lewis Hamilton segna un 1’23″582 da primo posto e poi si migliora in 1’23″148 con mescola media in entrambi i casi. Intanto Sebastian Vettel si lamenta per qualche cosa di anomalo sulla sua SF90.

Escursione sulla ghiaia alla curva 3 per Alex Albon della Toro Rosso, già protagonista di un testacoda al mattino.

1’22″648 per Valtteri Bottas con le soft.

Ham risponde con un 1’22″600.

A 40′ dalla fine abbiamo Hamilton, Bottas, Pierre Gasly su Red Bull, Vettel e Raikkonen tra i primi 5.

Quando mancano 30′ alla chiusura unici ad aver segnato il tempo con le medie sono Verstappen e Albon. In fondo al gruppo sempre le due Williams.

A 20′ dalla bandiera, ancora un errore per Alex Albon che va in testacoda nell’erba.

A 15′ Verstappen passa avanti a Gasly. Ferrari ferma al 5° posto con Sebastian Vettel e al 9° con Charles Leclerc.

Spin anche per l’italiano Antonio Giovinazzi su Alfa Romeo.

Leclerc si lamenta per un presunto problema al cambio.

Sull’erba George Russell con la FW42 quando mancano 5′.
A 2′ dalla fine testacoda di Leclerc alla curva 4. Guasto al motore per Pierre Gasly.

Bandiera a scacchi! Lewis Hamilton comanda davanti all’altra Mercedes di Valtteri Bottas. Terza la Red Bull di Max Verstpappen. Quinto Vettel e nono Leclerc.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori