CONDIVIDI
Volkswagen Utopia font / Volkswagen Text font (foto da worldcarfans.com)
Volkswagen Utopia font / Volkswagen Text font (foto da worldcarfans.com)

 

Un nuovo font grafico per rinnovare lo stile, una nuova fabbrica in Cina  per rilanciare le capacità produttive. E’ questa l’ultima, duplice mossa compiuta da Volkswagen per adeguarsi alle nuove sfide che attendono un settore delicato e in continua evoluzione come quello dell’auto.

 

Operazione refresh

Il colosso di Wolfsburg proporrà il nuovo carattere tipografico sia sulle vetture che sulle brochure. Il font è noto come “Volkswagen Text” e sarà il sostituto ufficiale del vecchio “Volkswagen Utopia”, da cui si discosta leggermente, mentre VW OT è stato sostituito da Volkswagen Head. E’ stato infatti descritto come “più contemporaneo, meno geometrico e con contrasto dinamico”, riporta Worldcarfans.com. Non solo: Volkswagen ha infatti sottolineato che il nuovo tipo di carattere si ispira “alla progettazione distintiva dei propri veicoli” e sarà ben visibile su tutto ciò che è associato al marchio.

A realizzare il nuovo progetto è stata un’agenzia esterna, MetaDesign, e secondo quanto dichiarato dal responsabile marketing di Volkswagen, Xavier Chardon, sarà utilizzato sia all’esterno e all’interno delle auto tedesche, oltre che sui materiali pubblicitari.

Quanto al nuovo impianto produttivo in Cina, il mercato forte dell’industria automotive del XXI secolo, Volkswagen ha fatto sapere che verrà realizzato a Changsha, nel sud del Paese, nell’ambito della joint venture con Saic Motor. Lo scopo è quello di ampliare ulteriormente la presenza del marchio tedesco in quella regione: si tratta infatti del suo 20° stabilimento sul suolo cinese (e 119° al mondo).