CONDIVIDI
Tifosi Valentino Rossi (Getty Images)

Valentino Rossi è un attrattore vivente di fan. Le tante vittorie e quel suo essere scanzonato e sempre pronto alla gag lo hanno fatto amare davvero da tantissime persone. Proprio per questo il cuore del Mugello batteva tutto per lui. Sugli spalti un’autentica marea gialla ha inondato per tutto il weekend le curve del tracciato italiano. Come sempre il Gran Premio del Mugello è stato un successone e un buon merito di tutto ci va dato naturalmente al Dottore.

Valentino Rossi ad inizio stagione era dato da molti come spacciato, pronto a subire continuamente lo strapotere del compagno di squadra Maverick Vinales, La pista però ci ha restituito un Dottore tonico e pimpante, capace di aggrappare un paio di podi pur non avendo la moto che voleva. Il 46 è riuscito anche a stare per un paio di gare in testa al mondiale, prima che lo scivolone di Le Mans rovinasse tutto.

Il Mugello che Vale

A peggiorare le cose una caduta a Cavallara nei giorni antecedenti al Mugello mentre faceva motocross. L’incidente ha destato molta paura sia a Valentino Rossi, che ai suoi fan, che hanno tenuto il fiato sospeso sino a pochi giorni prima del Gran Premio per avere l’assoluta sicurezza che il 46 in griglia ci sarebbe stato.

Valentino Rossi si è reso protagonista di una buona gara al Mugello. Nonostante i tanti acciacchi, infatti, è riuscito a stare nel gruppo di testa sino agli ultimi giri, quando poi ha capito di non riuscire più a tenere il passo e lo spirito ha ceduto al fisico.

In ogni caso, il Dottore non ha perso l’occasione di ringraziare i tanti tifosi accorsi al Mugello solo per lui. Proprio per questo ha deciso di postare una bella foto che lo vede in testa al Gran Premio del Mugello con alle spalle la marea gialla e la didascalia: “L’atmosfera del Mugello è stata anche quest’anno incredibile, la magia che si crea sulle colline intorno alla pista è difficile da spiegare se uno non è lì. Grazie a tutti per il tifo speciale”.

Antonio Russo