CONDIVIDI
photo Facebook

Il team Movistar Yamaha, da ieri e fino a domenica 11 novembre, in occasione della premiere del nuovo film Star Wars, offrirà il suo particolare tributo ad una delle più importanti saghe cinematografiche della storia.

Ieri, nella scatola del team Movistar Yamaha MotoGP un pezzo di plastica è stato posto sulla moto di Valentino Rossi, simulando il droide R2D2. Inoltre, è stato posto un altro pezzo che simulava BB8 sulla motocicletta del pilota spagnolo Maverick Viñales, cercando di ricreare la famosa immagine del droide che accompagna i personaggi buoni della saga.

Oggi, nella zona tra i camion del team Movistar Yamaha MotoGP, Berta Brau, di Movistar+, intervisterà il famoso droide R2D2. Stamane davanti al box Yamaha c’erano due guardie imperiali a fare da guardia alle YZR-M1 ufficiali. R2D2 controllerà che tutto sia pronto a livello tecnico e meccanico. Un aiuto in più per la casa di Iwata?