CONDIVIDI

 

modella si uccide a 36 anniModella si uccide a 36 anni lasciando quattro figli: il ritrovamento del corpo senza vita dopo un misterioso post su Facebook.

E’ stato ritrovato senza vita il corpo di Alli MacDonnell, di Dublino, ex stilista, attivista nelle campagne di sensibilizzazione per l’autismo e mamma di quattro figli. La notizia della morte dell’ex modella è arrivata dopo la pubblicazione di un post che, a rileggero oggi, mette i brividi.

Modella muore a 36 anni: il post choc su Facebook

«Va bene per un uomo chiamare una donna brutta e cicciona? Queste parole possono spingere le persone sul bordo del precipizio»: scriveva così la 36enne ex modella prima di essere trovata senza vita nella sua casa. Le cause della morte della modella non sono ancora note. Le forze dell’ordine stanno ancora indagando e, al momento, non escluderebbe la pista del suicidio. «Siamo assolutamente devastati. Lei era bella dentro e fuori, una madre straordinaria», dicono di lei gli amici.

La morte di Alli ha provocato un grande dolore nelle persone che a conoscevano. Una delle persone che ha lavorato con lei, ha detto: «Con il cuore pesante, l’Irlanda ha appena perso una delle donne più divertenti, più testarde e audaci che abbia mai conosciuto, una delle prime modelle con cui abbia mai lavorato, dieci anni in cui hai cercato di infondermi coraggio».

Sempre in prima linea per la difesa dei diritti delle persone affette da autismo, le persone che collaboravano con lei nelle opere di solidarietà, dicono: «Era una voce molto forte per l’autismo e come madre e sosteneva così tanto i suoi figli e la carità.Alli ha lavorato instancabilmente per aumentare la consapevolezza dell’autismo».

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori