CONDIVIDI

Troy Bayliss da sei anni si è ritirato dal mondo delle corse per assumere il ruolo di tester-ambasciatore di Ducati, ma nel suo curriculum può vantare tre vittorie mondiali in Superbike. L’ex campione australiano non ha però perso la stoffa del campione e in questo video lo vediamo alle prese con un incredibile burnout con la ruota davanti in accelerazione.

In un’intervista a MCN Bayliss ha spiegato la sua ‘impresa’: “Per farlo bisogna essere in seconda o terza marcia a circa 6000 giri prima di aprire il gas, ma non bisogna farlo in modo brusco: dovrebbe essere come se si volesse fare un’impennata, ma senza alzare la ruota. Bisogna mantenere l’anteriore molto scarico, e poi si lavora con il freno anteriore per rallentare un po’ la rotazione della ruota anteriore”.

Ovviamente sconsigliamo di provarci, anche perchè la gomma anteriore si consumerebbe in men che non si dica!

foto da video
foto da video