CONDIVIDI

muore galantuomo

Si è spento a soli 42 anni, Fabio: conosciuto da tutti come l’uomo gentile è stato stroncato da un malore. Lutto a Senigallia.

Fabio Chiappa, un uomo di 42 anni, conosciuto da tutti come l’uomo gentile, è stato stroncato improvvisamente da un malore lasciando nel dolore non solo la famiglia, ma anche tutte le persone che lo conoscevano. Fabio, infatti, era amatissimo dalla comunità in cui viveva per la sua bontà d’animo e generosità.

Muore a 42 anni l’uomo gentile per un malore

Diversamente abile, Fabio Chiappa non ha mai vissuto la sua disabilità come qualcosa che gli mancava, ma come un quid. Per tutta la sua vita, infatti, Fabio si è messo a disposizione degli altri vivendo intensamente. Come scrive Leggo, Fabio aveva lavorato nei magazzini dell’Opera Pia poi al pubblico nel negozio di bomboniere della Casa della gioventù in centro storico. Sempre disponibile e sorridente con tutti, Fabio era considerato una delle persone migliori della sua comunità. Purtroppo, però, la sua vita si è spezzata troppo presto. A causa di un malore che lo ha colpito mentre era a casa, si è accasciato e non si più ripreso. Inutile ogni tentativo di rianimarlo. Durante il funerale, come riporta Leggo, gli amici e i parenti lo hanno ricordato con commozione definendolo “l’amico gentile”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori