CONDIVIDI
Auto (YouTube)

Incredibile quanto accaduto a Santa Ana, in California, un’auto, una Nissan berlina si è andata a conficcare nello studio dentistico al secondo piano di un palazzo. Il tutto è accaduto domenica mattina alle 5:25 circa. L’incidente ha messo in grande allarme i clienti di un motel lì accanto che hanno sentito d’improvviso un enorme boato.

L’auto ha urtato un cordolo a grande velocità ed ha letteralmente preso il volo per 60 metri prima di sbattere contro l’edificio sito alla 17a strada. I vigili del fuoco sono intervenuti repentinamente per rimuovere la vettura con un demolitore e un carrello elevatore specializzato.

Una strage sfiorata

Una delle due persone presenti nell’auto è riuscita ad uscire senza troppi problemi, l’altra, invece, ha dovuto attendere l’intervento dei vigili. Il guidatore ha ammesso di aver fatto uso di droghe prima di mettersi al volante. Subito dopo è stato trasportato all’ospedale più vicino per alcune ferite lievi.

Come riportato dal “New York Times”, anche l’altro passeggero ha riportato solo ferite lievi. I vigili hanno lavorato in maniera repentina e già nel pomeriggio l’auto era sparita dall’edificio, al suo posto però c’era un enorme buco. Fortunatamente nessuno si è fatto male.

L’incidente è stato davvero terribile e poteva portare conseguenze ben peggiori. L’auto si è praticamente distrutta e il volo è stato pazzesco. Sembra davvero un miracolo che nessuno si sia fatto male seriamente. Gli inquirenti naturalmente arresteranno il folle guidatore dopo che questi si sarà curato.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori