Fabrizio Frizzi
Fabrizio Frizzi (foto dal web) 

Rita Dalla Chiesa rivela, a un anno dalla morte di Fabrizio Frizzi, uno scenario incredibile sul conduttore

Tra due settimane, sarà passato un anno dalla morte di Fabrizio Frizzi. Il ricordo del conduttore, tuttavia, è ancora vivo nei suoi cari e soprattutto nelle persone comuni che lo seguivano, in tv, con grande affetto. Un affetto forse eccessivo, da un certo punto di vista, stando a quanto spiega Rita Dalla Chiesa, ex moglie di Fabrizio.

In un’intervista, la Dalla Chiesa ha detto la sua su un tema scottante. La personalità di Frizzi, contraddistinta da una grande bontà e umanità e un grande impegno nel sociale, ha fatto ipotizzare, addirittura, la sua santificazione. Su un eventuale processo di canonizzazione, di cui hanno già parlato anche alcuni esperti, la Dalla Chiesa è stata categorica: “La santificazione è una cosa seria. Fabrizio era sicuramente un uomo migliore di tanti altri, ma non lo avrebbe mai voluto”. Eppure, non sembra un’ipotesi totalmente campata in aria, stando a padre Romano Gambalunga, il postulatore che in Vaticano si occupa delle cause di beatificazione. “La causa potrebbe partire dai fedeli – ha spiegato – Anche se ci vorranno almeno cinque anni”. Si parla già di alcuni fedeli che lo invocano nelle proprie preghiere serali.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori