CONDIVIDI
Reddito di cittadinanza
Il Premier Giuseppe Conte e il vice premier Luigi Di Maio presentano la card per il reddito di cittadinanza (Getty Images)

Il reddito di cittadinanza per i giovani che lo percepiscono e hanno tra i 18 e i 28 anni, c’è una condizione obbligatoria da rispettare.

C’è una condizione che i ragazzi di età compresa tra i 18 e 28 anni che percepiscono il reddito di cittadinanza devono rispettare. Secondo un emendamento della Lega al decreto legge Rdc, presentato in commissione Lavoro al Senato, i giovani a cui sarà riconosciuto il reddito di cittadinanza dovranno prestare un anno di servizio obbligatorio distribuito in 25 ore settimanali.

Come riporta l’AdnKronos, “il Dipartimento giovani e servizio civile nazionale delega alle regioni e alle province autonome l’organizzazione e la gestione del servizio civile universale, effettuato dai richiedenti che usufruiscono del Rdc, nonché ai centri per l’impiego le attività di controllo da effettuarsi sui progetti di servizio civile universale”.

Infine un emendamento del Movimento Cinque Stelle stabilisce che non potrà usufruire del reddito di cittadinanza chi è stato condannato per delitti contro l’ordine pubblico e per i delitti di associazione con finalità di terrorismo; attentato per finalità terroristiche o di eversione; sequestro di persona a scopo di terrorismo o di eversione; associazioni di tipo mafioso, scambio elettorale politico-mafioso; strage e truffa ai danni dello Stato.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori