CONDIVIDI
Patente di guida a punti
Patente di guida (getty images)

Novità in arrivo per chi deve conseguire o rinnovare la patente di guida. Ogni anno le patologie legate al sonno causano 240.000 incidenti in tutta Europa, 40.000 solo in Italia, tanto da spingere l’UE ad emanare una direttiva (la n. 2014/85/UE) che tutti gli Stati membri dovranno obbligatoriamente recepire entro il 31 dicembre 2015. Dopo tale data saranno obbligatori gli interventi diagnostici, terapeutici e di follow-up richiesti per il conseguimento dell’idoneità psico-fisica alla guida per tutti i conducenti di veicoli a motore con sospetta OSAS (Sindrome delle Apnee Ostruttive del Sonno).

L’OSAS è una malattia respiratoria del sonno causata da frequenti episodi di ostruzione completa o parziale delle alte vie respiratorie. Da questo ne deriva la frammentazione del sonno che a sua volta causa una sonnolenza durante le ore del giorno. Secondo alcuni medici e specialisti sarebbe un’epidemia silente che non solo può causare sonnolenza, ma può avere ripercussioni negative se associate ad altre patologie come l’ictus, l’obesità, il diabete, l’infarto del miocardio, la sindrome metabolica e disturbi cognitivi.

La malattia è facilmente diagnosticabile e curabile, ma coloro che soffrono di simili patologie rischiano di non conseguire la patente di guida o di non vedersela rinnovata. Unico problema è che attualmente non esiste un protocollo medico unico in Europa per la valutazione della malattia, sebbene secondo alcune stime in Italia ci siano oltre 2 milioni di persone affette da sonnolenza diurna dovute a problemi respiratori notturni.

Quindi il Ministero della Salute, con la collaborazione di alcuni esperti del Ministero dei Trasporti, ha istituito due commissioni tecniche di esperti per inserire una norma legislativa ad hoc nel Codice della strada dopo l’approvazione delle Istituzioni.

 

 

 

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori