CONDIVIDI
Papa Francesco a bordo della Volkswagen Touran
Papa Francesco a bordo di una Volkswagen Touran (getty images)

In ogni viaggio pastorale in giro per il mondo papa Francesco ha dimostrato la sua grande umiltà utilizzando vetture mai lussuose, di segmento B e C, come la Fiat Idea in terra brasiliana o la Ford Focus per i tragitti nella Capitale, fino alla Kia Soul in Corea del Sud. In questi giorni, durante il viaggio nelle Filippine, il Papa ha optato per la monovolume Volkswagen Touran, probabilmente più adatta per le strade di Manila.

 

Una monovolume tedesca per Sua Santità

La sensazione è che papa Francesco voglia ringraziare un po’ tutti i marchi automobilistici, pur restando nell’orbita di vetture modeste e mai costosissime. Ma la curiosità che balza all’attenzione è che, in occasione della visita nelle Filippine, la filiale Volkswagen in quel Paese abbia dedicato una sezione speciale del sito ufficiale, riportando nel dettaglio le motivazioni che hanno spinto a scegliere la Touran e persino l’itinerario che il Santo Padre dovrebbe seguire.

In una nota della suddetta pagina Volkswagen si legge: “Il look sobrio, gli interni di classe e l’importanza storica del marchio rendono Volkswagen Touran il veicolo perfetto per la mobilità di Papa Francesco durante la sua visita di cinque giorni nelle Filippine… una Vokswagen Touran recante l’iscrizione SCV 1 (acronimo di Status latino Civitatis Vaticano o Città del Vaticano)…”.

E la pagina di Volkswagen Filippine ne esalta anche il comfort dell’abitacolo e i collaudati sistemi di sicurezza: “Il versatile layout dei posti a sedere e i funzionali servizi interni della Touran garantiscono comodità al Papa e al suo entourage negli spostamenti da un luogo all’altro. Con una serie di caratteristiche di sicurezza, come i freni antibloccaggio e il controllo elettronico della stabilità, il Touran è un veicolo multiuso, estremamente solido e ben costruito”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori