CONDIVIDI


Aspetta la metro tutti i giorni dal 2007, il motivo è struggente – VIDEO

Questa è l’anno storia di una donna che ogni giorno si reca in metropolitana per ascoltare il messaggio registrato dal marito nel 1950. Si chiama Margaret McCollum e da quando ha perso suo marito nel 2007 non trova più pace e quel messaggio è tutto ciò a cui può aggrapparsi per illudersi che il marito sia ancora qui con lei. La scomparsa del suo amato ha lasciato un vuoto incolmabile nella sua vita e fingere di averlo ancora qui la aiuta di certo a portare avanti la sua vita.

A un certo punto però quella voce è stata sostituita da un giorno all’altro da una voce fredda e macchinosa, e la donna si è subito recata all’azienda per chiedere se potesse avere il nastro della metropolitana. Ascoltando la sua storia i responsabili hanno deciso di ripristinare quella voce in unica fermata, ovvero quella di casa sua. Non solo quella donna può ascoltare la voce di suo marito fino a che non lo raggiungerà, ma lo faranno tutti e chiunque ascolterà quella voce che è diversa saprà che l’amore eterno non è solo una leggenda ma esiste davvero.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori